08 Luglio 2020
percorso: Home

GDPR Euro Privacy 2018

Il GDPR coinvolge sostanzialmente tutti gli Studi e le Aziende, introducendo diritti per gli interessati (ovvero, le persone fisiche di cui si raccolgono e trattano dati personali di varia natura) e specifici doveri in capo a coloro che trattano i dati personali (Titolare del Trattamento, Responsabile del Trattamento, Incaricato del Trattamento, Persone Autorizzate, ecc.), con un sistema sanzionatorio particolarmente gravoso (fino a 20 milioni di € o al 4% del fatturato globale) e con la possibilità per l’interessato di richiesta risarcimento danni, anche se non meramente materiali, al Titolare del Trattamento.

In sostanza, il regolamento introduce nelle aziende una nuova impostazione sull’utilizzo di dati ed informazioni delle persone, basata sulla massima riduzione del rischio di violazione o uso improprio, imponendo al Titolare del Trattamento di adottare e rendicontare, nel corso del tempo, la reale efficacia delle misure di protezione adottate.

Per gestire gli aspetti burocratici delle attività di messa a norma del Suo Studio/della Sua Azienda, il nostro Partner informatico, Laser Informatica, ha realizzato un’apposita soluzione software cloud, denominata "EuroPrivacy".

EuroPrivacy costituisce un importante tassello per l’adeguamento dell’azienda al nuovo Regolamento Privacy in quanto, con l’indispensabile collaborazione di consulenti privacy di Sua fiducia oppure consigliati dalla nostra Società, consente di redigere e gestire tutta la documentazione richiesta dalla nuova normativa:

- Anagrafica dei ruoli aziendali - Lettere di richiesta consenso al trattamento
- Registro dei trattamenti - Valutazione dei rischi e degli impatti
- Lettere di incarico e revoca alla gestione dei dati - Comunicazione data breach (ovvero, comunicazione al
- Informative sul trattamento dei dati Garante e agli interessati delle violazioni ai dati gestiti)


Dimensione: 3,12 MB
La Guida intende offrire un panorama delle principali
problematiche che imprese e soggetti pubblici dovranno tenere presenti in vista della piena applicazione del regolamento, prevista il 25 maggio 2018.

Attraverso raccomandazioni specifiche vengono suggerite
alcune azioni che possono essere intraprese sin d’ora perché fondate su disposizioni precise del regolamento che non lasciano spazi a interventi del legislatore nazionale (come invece avviene per altre norme del regolamento, in particolare quelle che disciplinano i trattamenti per finalità di interesse pubblico ovvero in ottemperanza a obblighi di legge).

Vengono, inoltre, segnalate alcune delle principali novità
introdotte dal regolamento rispetto alle quali sono suggeriti possibili approcci.

La presente Guida è soggetta a integrazioni e modifiche alla luce dell’evoluzione della riflessione a livello
nazionale ed europeo.
Dimensione: 3,36 MB
Un “gestionale” per la
privacy in cloud. Non un semplice software per compilare dei documenti
ma una piattaforma
distribuita in continua crescita per soddisfare in ogni esigenza.
Un team composto da consulenti specializzati sempre al tuo fianco per garantire efficienza ed efficacia
nell’ implementazione delle regole privacy vigenti.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account